La pagina del CB

Pagina realizzata da Fameli Raffaele

LA RADIO NON E' MORTA ... INTERNET NON POTRA' MAI SOSTITUIRE UN MEZZO COSI' POTENTE ED ECONOMICO ALLA PORTATA DI TUTTI!!!

 

ATTENZIONE

L'autore delle pagine non si assume nessuna responsabilità. Tutto questo materiale serve solo per scopo di studio... Ogni infrazione della legge sarà punita dagli organi competenti come scritto nel file allegato.

 

BANDE LATERALI  (SSB)

Come ho già detto in precedenza, con il baracchino è possibile effettuare QSO anche a lunga distanza!! ;-) Generalmente si usano per questo altri MODI DI MODULAZIONE che sono diversi dai modi AM/FM che già conosciamo. Si tratta delle famigerate BANDE LATERALI. Si dividono in due gruppi (USB) & (LSB). E' complicato spiegare in poche parole e senza perdersi in definizioni radiantistiche complicate cosa sono effettivamente, così spiegherò brevemente il loro utilizzo!!

Durante un QSO con una stazione molto lontana, è meglio usare la SOPPRESSIONE DELLA PORTANTE che appunto hanno questi 2 modi. E' un tipo di emissione particolare che necessita anche di una TARATURA FINE della frequenza usata.

Quando si intercetta una conversazione in banda laterale, sentiremo una voce simile a quella di Paperino, non si tratta di codifica, in quanto L'USO DI SCRAMBLER (codificatore di portante)  O DI SELETTIVA (chiamata con codice per parlare con un solo apparato per volta lasciando a bocca asciutta gli altri) E' PROIBITO NELLA CB  ;-)  , ma è semplicemente la banda laterale. Bisogna andare in uno dei 2 modi (dove c'è effettivamente la trasmissione) e agire sulla manopolina CLARIFER. L'effetto che si ottiene è come centrare in una radio normale ad onde medie la trasmissione fino a farla sentire chiaramente. Dopo di questo si può parlare ed effettuare il famoso QSO. Naturalmente per effettuare questo tipo di collegamento è meglio usare uno SCARPONE (Lineare) in quanto si può parlare (propagazione permettendo) anche con l'estero.

Adesso, vedremo come si effettua il PRIMO QSO

 

VAI ALLA PROSSIMA PAGINA

HOME