La pagina del CB

Pagina realizzata da Fameli Raffaele

LA RADIO NON E' MORTA ... INTERNET NON POTRA' MAI SOSTITUIRE UN MEZZO COSI' POTENTE ED ECONOMICO ALLA PORTATA DI TUTTI!!!

 

PRIMO QSO

State fremendo!! Non vedete l'ora di accendere il vostro amico BARACCHINO che avete installato dopo tante prove, e molte imprecazioni per aver sbagliato qualcosa, e dopo aver ricevuto la raccomandata dall'ispettorato!! Non vedete l'ora di premere il fatidico tasto PTT (TRASMISSIONE) sul MIKE (Micorofono) e cominciare a parlare!! OK!! Ci siamo!!

Prendete un bel respiro, accendete l'alimentatore ed adesso accendete il CB. Settatelo (Per ora  ;-)  ) su AM e girate la manopola dei canali, fino a trovare qualcuno che MODULA (parla).

Perfetto!! Ora è arrivato il vostro momento di andare a spasso per l'etere con l'invenzione di Guglielmino che sicuramente starà dal paradiso facendo il tifo per voi!

Aspettate fino a quando chi parla lasci il tasto del mike e lasci un PO' DI BIANCO (Fruscio dovuto all'assenza di segnale) per dire la vostra prima parola che sarà "BREACK". Dovete fare questo in fretta, altrimenti chi parla con il collega che ha modulato prima, potrebbe sovramodularvi e non si capirebbe nulla!! (Ci vuole un po' d'esercizio, ma sono sicuro che ci riuscirete!!)  ;-)

Se tutto è andato bene, chi stava parlando dirà "AVANTI AL BREACK" !!!! Ci siete riusciti!!! Vi hanno concordato il permesso per parlare!!! Oppure, se la discussione va per le lunghe potrebbero dire "BREACK REGISTRATO!!" Questo significa che dovete attendere l'AVANTI.

Se è AVANTI, dovete subito salutare e identificarvi con il nome (pseudonimo) che avete scelto e dire da dove modulate. Di solito si chiede un QRK che sarebbe un controllo di SANTIAGO E MODULAZIONE.

Staccate il pulsante PTT del MIKE per sentire la risposta.

Spiegherò i breve il controllo:

Vi ricordate dell' S-METER? Beh! Questo è il momento di darci un'occhiatina! Quando la persona, che si presenterà a sua volta lui e tutta la RUOTA (Persone che ci sono sul canale e che MODULANO), vi darà delle informazioni che a prima vista vi sembrerà arabo. In anzi tutto vi dirà da dove modula e poi dirà per esempio: "Arrivi con un SANTIAGO di 9 ed una RADIO di 5".

Cosa vogliono dire questi 2 termini?

SANTIAGO:

Con la parolina SANTIAGO si intende il valore nominale che appare sull'S-METER. E' un valore compreso nella seguente scala:

1    3   5   9   +30

Quando i led o la lancetta arriva su uno di questi numeri è il valore della potenza della portante. Naturalmente più alto è il segnale è meglio è. In definitiva se chi vi risponde dice +30 o fondo scala come santiago siete a posto!!

 

RADIO:

Questo è un parametro non strumentale. Non si può leggere da nessuna parte!! Diciamo che è un parametro AD ORECCHIO e si misura così :

Radio di 1 : Segnale scadente (non udibile)

Radio di 2 : Segnale ""                 ""

Radio di 5: Segnale così così

Radio di 6: Segnale accettabile (interleggibile)

Radio di 10: Segnale ottimo

 

Naturalmente si possono anche dare valori intermedi. Più è chiara la voce e più si da un valore alto.

 

Poi si comincerà a socializzare ed a conoscersi. Nella pagina seguente riportiamo il VOCABOLARIO dei termini CB più usati!!

 

 

 

VAI ALLA PROSSIMA PAGINA

HOME