Occorre fare un po’ di chiarezza sugli apparati ricetrasmettitori cinesi BOAFENG 888S.

Innanzi tutto, bisogna sapere che queste radio apparentemente molto semplici ed a basso costo (costano all’incirca 20€ massimo 30€ dipende da dove si acquistano od un unico apparato, oppure due), sono apparecchi destinati a diversi usi. Infatti, sono radio UHF che vanno dai 400 MHz ai 470 MHz. Attenzione!! Alcune frequenze presenti in questa banda, sono PROIBITE!! Non chiedetemi quali… ;-)  .

Questo significa che le frequenze sono ad ampio spettro. Tuttavia, in Italia, non possono essere usate senza un’adeguata programmazione. Infatti, di default, le frequenze inserite di fabbrica sui 16 CANALI, sono frequenze destinate a servizi di tipo digitale TETRA, che, ovviamente, non possono essere usate poiché tali frequenze, sono usate da diversi enti privati od statali, come Carabinieri, Polizia, aeroporti per comunicazioni interne, vigili urbani ecc. ecc. Quindi, è buon senso anche per legge, non sopramodularle.

I venditori di tali radio, spesso cinesi, nemmeno sanno che non potrebbero venderle così come sono! Il sottoscritto, ha parlato con un venditore, conoscendo il problema, dichiarando di voler acquistare il cavo per la programmazione, ma la risposta ottenuta da questo negoziante è stata la seguente… “No computer per questa radio…”. Naturalmente il tizio nemmeno sapeva di questa caratteristica del prodotto che andava vendendo!

Quindi è necessario fare attenzione, e questo articolo è stato scritto per questo motivo. Sopramodulare sulle frequenze di default, potrebbe portare a gravi conseguenze, come il sequestro dell’apparato o peggio… Questo noi non lo vogliamo!

Comunque, sotto nella pagina, si può scaricare la TABELLA ORIGINALE DI DEFAULT del BOAFENG 888S, naturalmente da tenere in caso di riprogrammazione.

Ricapitolando, questa bellissima radio, ha le seguenti caratteristiche:

 

UHF (400 – 470 MHz) IN FM

2 W DI POTENZA (?) (QUESTO DATO E’ DA VERIFICARE…)

16 CANALI

ANTENNA SOSTITUIBILE CON ALTRE PIU’ PERFORMANTI

BATTERIA SOSTITUIBILE CON ALTRE PIU’ POTENTI

CARICABATTERIE INCLUSO NELLA CONFEZIONE

 

Come potete notare, nella confezione, non è presente il cavo di riprogrammazione e nemmeno i software necessari! Evidentemente in Cina, le frequenze sopracitate sono di uso libero!!

Dunque, è necessario comprare a parte il cavetto per la riprogrammazione della suddetta radio! Altre radio della Baofeng, invece, sono vendute con il cavetto incluso ed addirittura del mike.

Ci sono altre caratteristiche di questo bellissimo apparato…

Infatti, possiede la CODIFICA e DECODIFICA dei TONI SUBAUDIO sia ANALOGICI che DIGITALI, tanto per capirci DCS e CTSS, necessari per aprire alcuni ponti radioamatoriali e non, ma anche per avere più riservatezza nelle comunicazioni.

Di seguito, riporteremo anche le tabelle di tali subtoni…

Risultati immagini per tabella toni ctcss

 

Risultati immagini per tabella toni ctcss

 

Comunque, a parte questa caratteristica, è presente un qualcosa che NON E’ AMMESSO IN ITALIA… Cioè una versione di SCRAMLER (in gergo militare CRYPTO, anche se molto comune…), che codifica la trasmissione, rendendola incomprensibile a chi non ha questo tipo di codifica! In Italia è ILLEGALE!! Infatti, tale caratteristica può essere usata solo dalle FORZE DELL’ORDINE! La legge parla chiaro… TUTTE LE COMUNICAZIONI RADIOAMATORIALI E CIVILI DEVONO ESSERE ASCOLTATE DA TUTTI, E SOPRATTUTTO CAPITE! NON SI POSSONO CODIFICARE LE TRASMISSIONI PER NESSUNA RAGIONE! Nessuno è autorizzato a farlo!! Questo vale per TUTTE LE RADIO!!

 

Comunque, riprendendo il nostro discorso sulla BAOFENG 888S, essa non presenta controlli particolari! Abbiamo, visto dall’alto, solo il SELETTORE DEI CANALI, ed il potenziometro ON/OFF – VOLUME. Visto di lato, il TASTO PTT e due TASTI FUNZIONE… uno per aprire lo SQUELCH a ZERO, è l’altro attiva una lucetta al di sopra della radio stessa… anche, se premuto due volte, farla lampeggiare come una sorta di segnalazione… Una funzione che, a mio parere, si potevano anche risparmiare… anche se potrebbe risultare utile in alcuni casi… Poi, c’è un altro led sul frontale che si illumina quando si riceve un segnale o lampeggiare quando si trasmettono o si ricevono dati (le tabelle delle frequenze e delle impostazioni).Il tasto SQUELCH, può essere programmato, per effettuare scansioni dei canali, oppure per attivare (questa cosa è da provare… In alcune radio Baofeng è presente), una sirena!! Boh….

Non sono presenti altri controlli!! Non esiste un display!! Allora, come capire su quale canale si è, anche se il potenziometro della selezione dei canali riporta inciso i numerini, che essendo neri manco si vedono? E’ qui che viene il “bello”… Sta radio parla!! Infatti, appena si accende si sente : “HI HI… ONE…” Cioè l’apparato saluta e dice il numero del canale con una vocetta femminile che non fa altro che dire i numeri dei canali… Attenzione! Se programmata a dovere, la BAOFENG 888S, parla in INGLESE!! Però, potrebbe capitare, (a me è successo), di sentirla parlare in CINESE!! Per esser sicuri che parli una lingua comprensibile, in fase di programmazione, settare la lingua su INGLESE!! Anche per questo serve programmarla!

Se, non si impostano dei canali… come nel caso della tabella del PMR 446, visto che ha solo 8 canali, sentirete, sui rimanenti canali vuoti, dopo l’annuncio vocale del canale, un beep continuo che ci avverte che il canale è VUOTO!

Nel caso degli LPD, invece, visto che i canali della BAOFENG 888S sono solo 16, abbiamo la necessità di far più tabelle delle frequenze, in quanto i canali LPD sono 69… Dunque, bisogna decidere che canali usare…

Abbiamo deciso, perciò di inserire sul nostro sito, le VARIE TABELLE già pronte all’uso, visto che magari qualcuno non ha voglia, o tempo, di scriverle direttamente dal programma!

 

Ma, direte voi, sto cacchio di CAVETTO DI PROGRAMMAZIONE, dove lo infilo? Detto fatto… Sul lato destro della radio, è presente una gommina che, se viene sollevata da l’accesso a due porte di tipo Jack… una più piccola dal lato superiore, e l’atra più grande.) Se notate, su tale gommina, sempre rigorosamente scritto in nero su nero… ci sono incise due sigle… SPK e MC… cioè speaker e microphone… Infatti, da queste prese si può inserire un mike ed una cassa, anche se, di solito i mike per portatili fanno sia l’una e l’altra cosa… quindi hanno due attacchi. Queste prese potrebbero anche essere utili per collegare in ingresso audio (ed anche in uscita) un computer per poter decodificare eventuali trasmissioni digitali…

Ma, le suddette prese, come dicevamo, non servono solo a questo… Il CAVETTO DI PROGRAMMAZIONE, va inserito proprio in queste prese!! Da un lato ci sono i Jack MASCHI, e dall’altro un’USB!! Tale cavetto va inserito, nella radio, e poi collegato tramite USB al computer! Non c’è pericolo di sbagliare il verso!! Infatti, come detto sopra, i jack sono diversi!!

Adesso arrivano, le note dolenti!! Infatti, questa rubrica è nata proprio per risolvere delle problematiche legate proprio a diversi problemi riscontrati (non sempre) nella programmazione di tali radio.

Iniziamo col problema dei DRIVER del cavetto che è marchiato BOAFENG, ma in realtà ha un altro nome… infatti, si chiama PROLIFIC USB TO SERIAL BRIDGE.

Alcune volte, specie su sistemi operativi nuovi, ad esempio WINDOWS 10©, si verifica che il driver d’installazione di tale cavo non funziona automaticamente appena installato, facendo apparire un segnale giallo sulla periferica, come si trattasse d’un conflitto, nella sezione riguardante i dispositivi. La voce che bisogna selezionare è USB… (PORTE COM e LPT)… Di seguito, bisogna andare in AGGIORNA DRIVER, e selezionare il DRIVER MANUALMENTE. Nel driver originale, si trovano 3 sotto driver. Bisogna scegliere quale è funzionante. A me è capitato che il computer di default scegliesse il terzo, ed invece era il PRIMO. Sotto a questa pagina, potete scaricare i vari DRIVER e SOFTWARE per programmare la vostra 888S.

Se non si esegue questa procedura, il programma che consente di riprogrammare la radio, non riesce a vedere la porta USB che chiama COM. (Per selezionare la porta, vedere il menu’ del programma).

ATTENZIONE… TUTTI I SOFTWARE E DRIVER LI POTETE SCARICARE infondo DA QUESTA PAGINA!!

 

Altro problema, non meno grave, è quella della conversione dei DECIMALI. Il programma OPEN SOURCE  “  CHIRP  “ , infatti, usa, proprio come gli altri programmi per la riprogrammazione della radio, unità di CONVERSIONE DEI DECIMALI diverse da quelle italiane… Per risolvere quest’altro problemuccio, bisogna andare sulle IMPOSTAZIONI INTERNAZIONALI  (OROLOGIO E AREA GEOGRAFICA, FORMATO DEI NUMERI) sul PANNELLO DI CONTROLLO, e cambiare in IMPOSTAZIONI AGGIUNTIVE, il SEPARATORE DECIMALE da “  ,  “ a “  .  “ , ed SIMBOLO DI RAGGRUPPAMENTO CIFRE da “   .   “  a “   ,   “. Insomma, invertire le virgole con i punti e viceversa… Questo è un problema che si verifica in quanto radio CINESINE… Anche, se a dirla tutta, la prima volta che ho programmato queste radio, non l’ho fatto, ma il risultato risultava essere positivo.

 

ATTENZIONE… Alcuni software per la programmazione delle BOAFENG 888S , risultano essere all’avvio con i caratteri cinesi… Trovare l’impostazione giusta e cambiarla in INGLESE!! In genere il MENU’ si trova al penultimo TAB…

Questo non dovrebbe accadere con il software CHIRP che potete scaricare qui sotto!

 

Di norma, una volta installato il CHIRP ed impostata la porta COM corretta, si procede alla LETTURA DALLA RADIO (READ TO RADIO). Questo ci consente di vedere se la comunicazione tra RADIO e COMPUTER si è ottenuta, ma anche per prelevare la TABELLA DELLE FREQUENZE DI DEFAULT o l’ultima inserita, per poterla conservare, come abbiamo detto prima…

ATTENZIONE A QUANDO SCRIVETE LE FREQUENZE… NON CANCELLARE IL PUNTO DI SEPARAZIONE DEI DECIMALI… SCRIVETE PRIMA , AD ESEMPIO 446, POI LASCIATE IL PUNTO ED A QUESTO PUNTO SCRIVETE I SOTTOMULTIPLI… AD ESEMPIO:

446.2500       Il programma inserirà alla fine altri zeri. (Questo perché si potrebbero inserire anche MEZZE FREQUENZE, che, ovviamente non sono legali in ITALIA!!).

Le tabelle scritte le potete trovare scaricando il file con i DRIVER/SOFTWARE/MANUALI…

Un’altra cosa importantissima, è settare nel menu’  : ADVACED SETTING lo SQUELCH ad 1... Le radio 888S per un corretto passaggio ed apertura dei segnali hanno bisogno di questa impostazione! Non mettete lo SQUELCH al massimo, in quanto non passerebbe nulla…

 

A questo punto, potete anche , come già detto inserire eventualmente i SUB TONI…

NON METTETE ALTRE IMPOSTAZIONI PARTICOLARI ;-) Ci siamo capiti…. Settare la LINGUA della voce in INGLESE, magari provando altre funzioni come il BEEP (che non si è capito se sia il ROGER BEEP od altre cose…) , la funzione del TASTO SCAN.

Da non mettere è la funzione VOX… Questa funzione permette di collegare una cuffia con un microfono, che viene ad attivare la trasmissione quando avverte un suono, di conseguenza SCARICAMENTO DELLE BATTERIE e BESTEMMIE da parte di chi troverà il canale sempre occupato ;-)  Mentre potrebbe risultare utilissima se si desidera accedere tramite computer a certi tipi di MODI DIGITALI, collegando i jack uno in entrata dalla scheda audio, e l’altro in uscita. Questo consente di non schiacciare il tasto PTT, poiché la radio quando riceve un segnale va automaticamente in trasmissione…

 

Esiste un’altra funzione… e quella di ridurre la potenza di trasmissione in LOW… Ma , stranamente, questo in questa radio sembra non funzionare… La radiolina trasmetterà sempre con i 2 W canonici (? Sarà vero??).

 

Ci sono altre funzioni non meglio specificate… Comunque, a noi non riguardano!!

Noi, comuni mortali, possiamo solo trasmettere con questa radio, nelle seguenti bande:

 

PMR 446

LPD

 

Di seguito riportiamo le tabelle delle frequenze:

 

Risultati immagini per pmr frequenze

Potete scaricare le tabelle già pronte qui sotto… ;-)

Da notare è anche una cosa importante!! La legge italiana sui PMR è chiarissima!! Gli apparati originali PMR non possono avere l’antenna MODIFICABILE, devono avere SOLO 8 CANALI e NON POSSONO AVERE POTENZA SUPERIORE AI 500MW!! Quindi, la nostra BAOFENG 888S NON E’ UN PMR OMOLOGATO!! E NEMMENO UN LPD!!

Potete, (se siete radioamatori) , cimentarvi nella programmazione dei PONTI RADIO, in quanto questi apparati consentono di mettere lo SWITCH delle frequenze in HALF DUPLEX, visto che in questa modalità i ponti si ricevono su una frequenza, mentre trasmettono su un’altra… Altrimenti potete parlare con una sola frequenza in SIMPLEX… sulle frequenze assegnate a questo tipo di collegamento…

Le frequenze dei vari ponti regionali, ed eventualmente i SUB TONI, li potete trovare facilmente sui siti della CISAR o dell’ARI.

Dopo d’aver fatto tutto questo, non vi resta che andare sul menu’ del programma CHIRP e dare il WRITE TO RADIO..

La BAOFENG 888S , dal led comincerà a lampeggiare, proprio come quando ha trasmesso la tabella presente, e così verranno caricate le nuove frequenze ed impostazioni!!

 

A questo punto, non possiamo che augurare a tutti i possessori di tali BOAFENG 888S, un piacevole QSO oppure, QRX…

Tenete sempre a portata di mano una copia di questa pagina… Vi potrebbe tornare sempre utile…

Ciao a tutti (73) da Raffaele Fameli.

 

 

 

 - DOWNLOAD PROGRAMMI NECESSARI PER LA PROGRAMMAZIONE NONCHE' I DRIVER DEL CAVETTO

___

 

DOWNLOAD TABELLE FREEQUENZE PMR 446 & LPD + DEFAULT (Vecchio programma)

 

VAI ALLA HOME , OPPURE CLICCA SU CAMBIARVITA.NET